Cos’è la SEO copywriting e come diventare copywriter: i migliori libri e i corsi online gratis

seo copywriting

SEO copywriting: cos’è?

Oggigiorno si sente sempre più spesso parlare di SEO copywriting. Ma di cosa si tratta esattamente? Il copywriting è una sorta di scrittura pubblicitaria e persuasiva che, quando si unisce alla SEO, ovvero alle tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca, diventa adatta al web. Pertanto, stiamo parlando di un modo di scrivere, di una tecnica di scrittura utilizzata per realizzare siti web, blog e anche e-commerce.

Il SEO copywriting è quindi un’attività che mira a realizzare testi piacevoli e utili per gli utenti, ma allo stesso tempo validi in un’ottica di posizionamento sui motori di ricerca.

Scrivere seguendo le basi della SEO copywriting vuol dire creare degli articoli di blog e testi di siti web che gli utenti potranno facilmente trovare grazie ai motori di ricerca. Una volta approdati sulla pagina in oggetto, gli stessi utenti troveranno informazioni utili, interessanti e di valore, testi coinvolgenti e persuasivi. Il web copywriting è questo e molto altro. Considerando l’aumento sempre più notevole di chi naviga e acquista online, la figura del copywriter è attualmente una delle più richieste. 

Come diventare SEO copywriter

seo copywriting

È chiaro che per diventare SEO copywriter bisogna conoscere le tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca, dall’uso delle keywords fino ad arrivare all’inserimento di validi link nel testo. È necessario conoscere gli strumenti utili per la ricerca delle parole chiave e stare al passo con le novità apportate dai motori di ricerca. Per rendere il copywriting per il web il proprio mestiere è importante anche avere tanta passione… Sennò dove la trovi la voglia di scrivere per quasi tutta la giornata?

Passione a parte, tutte le altre competenze si possono imparare sul campo e quindi lavorando al fianco di esperti di ottimizzazione e web marketing. È importante altresì leggere alcuni libri sulla SEO copywriting e frequentare interessanti corsi online, gratuiti e non. Insomma, bisogna studiare, cominciare a lavorare, metterci impegno e ricordarsi che non si deve mai smettere di imparare!

I migliori libri da leggere per imparare a scrivere contenuti ad hoc

La lettura ci insegna sempre tantissimo, soprattutto quando leggiamo libri di qualità. Questo vale anche per il web copywriting. In questo caso uno dei libri da considerare è senz’altro il Manuale di Copywriting e Scrittura per il Web di Alfonso Cannavacciuolo. È una guida completa e aggiornata che aiuta chi vuole lavorare scrivendo sia online che offline. Ci parla della scrittura professionale e della comunicazione aziendale, della comunicazione pubblicitaria e digitale, della SEO e molto altro.

Per conoscere appieno le basi della SEO copywriting è ottimo anche il libro SEO power di Giorgio Taverniti, che spiega nel dettaglio come aumentare la visibilità di un sito web. Non sono da sottovalutare neanche SEO & Content di Salvatore Russo e Ale Agostinie il Manuale di SEO Gardening di Francesco Margherita.  Sono tutti libri molto utili, brillanti e talvolta anche divertenti.

I corsi online sulla SEO copywriting

seo copywriting

Facendo una semplice ricerca online potrai trovare tantissimi corsi gratuiti sulla SEO e sul copywriting. Perciò, prima di iniziare a lavorare in questo settore e a candidarti per qualche posizione, cerca di seguirne almeno un paio. Quelli in video potranno aiutarti a conoscere tutte le basi dell’ottimizzazione di ricerca e della scrittura per il web. È consigliabile inoltre seguire i corsi online proposti dallo stesso Google. Ce ne sono tanti e per tutti i gusti, e sono tutti quanti gratuiti e sempre a disposizione degli utenti.

In altre parole, le opportunità per imparare quel che serve per diventare un copywriter non mancano. L’importante è scegliere le migliori e contare sulle soluzioni più affidabili. Studiando, leggendo, mantenendosi aggiornati, lavorando al fianco degli esperti e, soprattutto, facendo pratica giorno dopo giorno, la SEO copywriting non avrà più segreti… o quasi!