Come fare link building con guest posting, web directories e forum

link-building-con-guest-posting,

Se ti trovi qui a leggere significa che hai capito quanto possa essere importante avere dei link esterni che rimandano al tuo sito e vuoi cominciare a fare link building. Per riuscirci puoi usare principalmente:

  • guest post,
  • web directories,
  • forum.

In questa breve guida scoprirai perché puntare sulla costruzione di una rete di backlink e come usare al meglio questi tre strumenti appena elencati.

La link building, o link earning, è un’attività che permette di costruire una rete di link esterni che rimandano al proprio sito, chiamati backlink. Questi collegamenti, se partono da pagine web valide e di alta qualità, possono rendere un sito più autorevole agli occhi di Google. In pratica, questa attività è parte delle operazioni da fare in tema di ottimizzazione per i motori di ricerca e può aiutare ad ottenere un migliore posizionamento.

I backlink sono utili non solo da un punto di vista della SEO. Possono anche far aumentare ulteriormente il traffico al sito linkato portando altri visitatori direttamente dai siti che hanno inserito il collegamento nei loro testi. Dopo aver capito cos’è la link building e perché è vantaggioso implementarla nelle tue strategie, andiamo a vedere come avviare questa attività.

Il guest posting

Il guest posting è un’attività che prevede la pubblicazione di post su altri siti, che portano gli utenti sul tuo sito grazie all’inserimento di link alle tue pagine web. Per garantirti ottimi risultati, i guest post devono essere ben scritti e riguardare direttamente o indirettamente il sito linkato. È importante che siano di valore per gli utenti e per Google, nonché ottimizzati in ottica SEO.

L’attività di guest posting può essere avviata grazie a numerose collaborazioni con altri siti, con o senza scambio di link, e può rivelarsi molto utile per la link building. Tuttavia, le collaborazioni vanno gestite con attenzione in ogni dettaglio, dalle parole chiave utilizzate alla cadenza delle pubblicazioni.

link-building-con-guest-post

L’iscrizione sulle web directories 

Le web directories sono una sorta di elenchi del web. Un po’ come le Pagine Gialle, includono i link dei siti e il loro nome, suddivisi per categorie. Su internet ce ne sono tante e possono essere usate in particolare quando si pubblica unnuovo sito. Questo consentirà di ottenere backlink da più siti, anche se non sempre saranno di valore come quelli ottenuti con i guest post. In ogni caso si presentano come un buon mezzo per costruire una rete di link esterni.

Sicuramente, le migliori directories per la link building sono quelle in cui si può inserire una breve descrizione. Questa dovrà essere scritta con attenzione e usando le giuste parole chiave. In questo modo, quando i bot di Google andranno a scansionare la pagina che riguarda il tuo sito, avranno le “idee” più chiare!

Anche i forum sono un buon mezzo per ottenere backlink. Persino questa scelta non è ottima come il guest posting, ma può comunque rivelarsi utile. Dovresti scegliere sempre forum che riguardano il settore in cui operi e/o l’argomento trattato nel tuo blog, evitando forum che non hanno niente a che fare con te. Dopodiché potrai commentare nelle discussioni giuste, dare risposte autorevoli e professionali agli altri utenti, mostrarti disponibile e inserire il link al tuo sito.

Purtroppo non in tutti forum è permesso inserire collegamenti, ma fortunatamente non mancano quelli che lo permettono e che per questo possono aiutarti nella tua attività di link building.

Scegli con attenzione

Come hai potuto notare, i mezzi per la link earning non mancano. Tuttavia, è sempre importante creare contenuti di qualità e ottimizzati per i motori di ricerca. Questo vale per i guest post, ma anche per le descrizioni pubblicate sulle web directories. I forum vanno usati con intelligenza, per farsi conoscere e per dare un supporto agli altri utenti. Così facendo potrai aumentare la tua visibilità online sia conquistando gli utenti che facendoti notare dagli spider di Google.

Non dimenticare, però, che per ottenere buoni risultati dalle tue attività di link building devi scegliere i siti giusti. Questi devono:

  • essere inerenti al tuo settore/argomento trattato nel blog,
  • presentare contenuti di qualità,
  • essere autorevoli e rilevanti agli occhi di Google.

Evita dunque di scegliere siti poco attendibili e che non hanno a che fare con te. Inoltre, ti consiglio di non esagerare con il numero dei link esterni: sarà meglio ottenerli un po’ alla volta, piuttosto che tutti nello stesso giorno. Troppi link tutti insieme potrebbero insospettire Google… ed è meglio non farlo insospettire!

Vuoi un supporto per la tua attività di link building e per migliorare il posizionamento del tuo sito tra i risultati dei motori di ricerca? Se hai risposto di sì, sappi che puoi contare su di me. Contattami per raccontarmi dei tuoi obiettivi: insieme li raggiungeremo e porteremo il tuo business al livello successivo.