I 5 migliori plugin per l’organizzazione di eventi per WordPress

I 5 migliori plugin per l'organizzazione di eventi per Wordpress

Se gestite un sito WordPress che organizza eventi, sapete quanto sia importante avere un sistema efficace per gestire e promuovere le vostre attività.

Che si tratti di conferenze, corsi, concerti, mostre o altro, avrete bisogno di un plugin che vi aiuti a creare e gestire gli eventi, a registrare i partecipanti, a inviare le notifiche, a integrare i pagamenti e a monitorare le statistiche.

In questo articolo, vi presentiamo i migliori plugin per l’organizzazione di eventi per WordPress, che vi permetteranno di rendere il vostro sito un punto di riferimento per il vostro pubblico.

Vedremo le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di ciascun plugin per l’organizzazione, e vi daremo alcuni consigli per scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

FAI CRESCERE IL TUO SITO!

I 5 migliori plugin per l'organizzazione di eventi per Wordpress Logo desantis luca consulente seo sem 800 1

Luca De Santis
Consulente SEO SEM

COMPILA IL FORM PER MAGGIORI INFO

    Classifica dei migliori plugin per l’organizzazione eventi WordPress

    Event Organiser Pro

    event-organiser-pro-logo-plugin-per-l'organizzazione

    Event Organiser Pro è un plugin premium che estende le funzionalità del plugin gratuito Event Organiser, aggiungendo alcune opzioni avanzate per la gestione degli eventi.

    Con questo plugin per l’organizzazione, potete creare eventi ricorrenti, con date e orari personalizzati, e assegnare loro categorie, tag e luoghi.

    Potete anche creare dei moduli di prenotazione personalizzati, con campi obbligatori e opzionali, e integrare i pagamenti tramite PayPal o Stripe.

    Il plugin per l’organizzazione che vi permette anche di inviare email personalizzabili ai partecipanti, con le informazioni sull’evento e il link per scaricare il biglietto.

    Inoltre, potete visualizzare gli eventi in diversi formati, come calendario, lista o mappa, e filtrarli per categoria, tag o luogo.

    I vantaggi di Event Organiser Pro sono:

    • La possibilità di creare eventi ricorrenti, con diverse opzioni di ripetizione.
    • La possibilità di creare moduli di prenotazione personalizzati, con campi condizionali e validazione.
    • La possibilità di integrare i pagamenti online, con PayPal o Stripe, e di impostare prezzi diversi per i biglietti.
    • La possibilità di inviare email automatiche ai partecipanti, con le informazioni sull’evento e il link per scaricare il biglietto.
    • La possibilità di visualizzare gli eventi in diversi formati, con filtri e ordinamenti.

    Gli svantaggi di Event Organiser Pro sono:

    • Il costo del plugin, che parte da 50 sterline all’anno per un solo sito.
    • La necessità di installare il plugin gratuito Event Organiser per poter usare la versione Pro.
    • La mancanza di alcune funzionalità, come la gestione delle liste d’attesa, la possibilità di duplicare gli eventi o la compatibilità con WooCommerce.

    Come usare Event Organiser Pro

    Per usare Event Organiser Pro, dovete prima installare il plugin gratuito Event Organiser, che potete trovare nella directory dei plugin di WordPress.

    Poi, dovete acquistare la licenza di Event Organiser Pro dal sito ufficiale e scaricare il file zip del plugin. Dopo averlo caricato e attivato sul vostro sito, potete inserire la vostra chiave di licenza per ricevere gli aggiornamenti e il supporto.

    Per creare un evento, dovete andare nella sezione Eventi > Aggiungi nuovo dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete inserire il titolo, la descrizione, la data e l’ora dell’evento, e impostare la frequenza se si tratta di un evento ricorrente.

    Potete anche assegnare una categoria, un tag e un luogo all’evento, e aggiungere una foto in evidenza. Nella sezione Booking Options, potete abilitare le prenotazioni per l’evento, impostare il numero massimo di partecipanti, il prezzo dei biglietti, il metodo di pagamento e il modulo di prenotazione.

    Potete anche scegliere le email da inviare ai partecipanti, con le informazioni sull’evento e il link per scaricare il biglietto.

    Per visualizzare gli eventi sul vostro sito, potete usare i widget, i shortcode o i template tag forniti dal plugin.

    Potete scegliere tra diversi formati di visualizzazione, come calendario, lista o mappa, e filtrare gli eventi per categoria, tag o luogo. Potete anche personalizzare l’aspetto degli eventi con il customizer o con il CSS.

    Per gestire le prenotazioni, dovete andare nella sezione Eventi > Prenotazioni dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete vedere l’elenco delle prenotazioni ricevute, con il nome, l’email, il numero di biglietti e lo stato del pagamento dei partecipanti.

    Potete anche modificare, cancellare o confermare le prenotazioni, e inviare email manuali ai partecipanti.

    The Events Calendar

    events-calendar-logo-plugin-per-l'organizzazione

    The Events Calendar è un plugin gratuito che vi permette di creare e gestire gli eventi sul vostro sito WordPress, con una semplice interfaccia e un design responsive.

    Con questo plugin per l’organizzazione, potete creare eventi con titolo, descrizione, data, ora, luogo e organizzatore, e assegnare loro categorie e tag.

    Potete anche creare eventi ricorrenti, con diverse opzioni di ripetizione, e importare eventi da Google Calendar, iCal o altri siti.

    Il plugin per l’organizzazione di eventi che vi permette di visualizzare gli eventi in un calendario mensile, in una lista o in una mappa, e di filtrarli per categoria, tag, luogo o organizzatore.

    Inoltre, potete integrare gli eventi con i social media, e permettere ai visitatori di aggiungere gli eventi al loro calendario personale.

    I vantaggi di The Events Calendar sono:

    • La facilità di creazione e gestione degli eventi, con una interfaccia intuitiva e user-friendly.
    • La possibilità di creare eventi ricorrenti, con diverse opzioni di ripetizione, e di importare eventi da altre fonti.
    • La possibilità di visualizzare gli eventi in diversi formati, con filtri e ordinamenti, e di personalizzare l’aspetto con il customizer o con il CSS.
    • La possibilità di integrare gli eventi con i social media, e di permettere ai visitatori di aggiungere gli eventi al loro calendario personale.

    Gli svantaggi di The Events Calendar sono:

    • La mancanza di alcune funzionalità avanzate, come la gestione delle prenotazioni, i pagamenti online, le email automatiche, le liste d’attesa, le recensioni, le statistiche e la compatibilità con WooCommerce, che sono disponibili solo nella versione Pro del plugin.
    • Il costo della versione Pro del plugin, che parte da 99 dollari all’anno per un solo sito.

    Come usare The Events Calendar

    Per usare The Events Calendar, dovete installare il plugin gratuito dalla directory dei plugin di WordPress, e attivarlo sul vostro sito.

    Se volete accedere alle funzionalità avanzate, dovete acquistare la licenza di The Events Calendar Pro dal sito ufficiale e scaricare il file zip del plugin.

    Dopo averlo caricato e attivato sul vostro sito, potete inserire la vostra chiave di licenza per ricevere gli aggiornamenti e il supporto.

    Per creare un evento, dovete andare nella sezione Eventi > Aggiungi nuovo dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete inserire il titolo, la descrizione, la data e l’ora dell’evento, e impostare la frequenza se si tratta di un evento ricorrente.

    Potete anche assegnare una categoria, un tag, un luogo e un organizzatore all’evento, e aggiungere una foto in evidenza.

    Nella sezione Event Options, potete impostare alcune opzioni aggiuntive, come la visibilità, il link al sito web, il costo e la valuta dell’evento.

    Per visualizzare gli eventi sul vostro sito, potete usare i widget, i shortcode o i template tag forniti dal plugin per l’organizzazione.

    Potete scegliere tra diversi formati di visualizzazione, come calendario, lista o mappa, e filtrare gli eventi per categoria, tag, luogo o organizzatore.

    Potete anche personalizzare l’aspetto degli eventi con il customizer o con il CSS.

    Per gestire gli eventi, dovete andare nella sezione Eventi > Tutti gli eventi dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete vedere l’elenco degli eventi creati, con il titolo, la data, l’ora, la categoria e il luogo. Potete anche modificare, cancellare o duplicare gli eventi, e importarli da altre fonti.

    Event Espresso

    event-espresso-logo-plugin-per-l'organizzazione

    Event Espresso è un plugin premium che vi permette di creare e gestire eventi professionali sul vostro sito WordPress, con una serie di funzionalità avanzate per la gestione delle prenotazioni, dei pagamenti, delle email, delle liste d’attesa, delle recensioni, delle statistiche e della compatibilità con WooCommerce.

    Con questo plugin per l’organizzazione, potete creare eventi con titolo, descrizione, data, ora, luogo e organizzatore, e assegnare loro categorie e tag.

    Potete anche creare eventi ricorrenti, con diverse opzioni di ripetizione, e importare eventi da Google Calendar, iCal o altri siti.

    Il plugin per l’organizzazione vi permette di creare dei moduli di registrazione personalizzati, con campi obbligatori e opzionali, e integrare i pagamenti online, con diversi metodi e gateway disponibili.

    Il plugin per l’organizzazione vi permette anche di inviare email automatiche ai partecipanti, con le informazioni sull’evento, il link per scaricare il biglietto e la possibilità di lasciare una recensione.

    Inoltre, potete visualizzare gli eventi in un calendario, in una lista o in una griglia, e filtrarli per categoria, tag, luogo o organizzatore.

    Potete anche monitorare le statistiche degli eventi, con grafici e report dettagliati, e integrare gli eventi con WooCommerce, per sfruttare le sue funzionalità di e-commerce.

    I vantaggi di Event Espresso sono:

    • La possibilità di creare eventi professionali, con una gestione completa delle prenotazioni, dei pagamenti, delle email, delle liste d’attesa, delle recensioni, delle statistiche e della compatibilità con WooCommerce.
    • La possibilità di creare moduli di registrazione personalizzati, con campi condizionali e validazione, e integrare i pagamenti online, con diversi metodi e gateway disponibili.
    • La possibilità di inviare email automatiche ai partecipanti, con le informazioni sull’evento, il link per scaricare il biglietto e la possibilità di lasciare una recensione.
    • La possibilità di visualizzare gli eventi in diversi formati, con filtri e ordinamenti, e di personalizzare l’aspetto con il customizer o con il CSS.
    • La possibilità di monitorare le statistiche degli eventi, con grafici e report dettagliati, e integrare gli eventi con WooCommerce, per sfruttare le sue funzionalità di e-commerce.

    Gli svantaggi di Event Espresso sono:

    • Il costo del plugin, che parte da 75 dollari all’anno per un solo sito.
    • La complessità del plugin, che richiede una certa curva di apprendimento per sfruttare tutte le sue funzionalità.
    • La necessità di installare alcuni addon aggiuntivi, per accedere ad alcune funzionalità, come la gestione degli eventi ricorrenti, l’importazione degli eventi da altre fonti o la visualizzazione degli eventi in una griglia.

    Come usare Event Espresso

    Per usare Event Espresso, dovete acquistare la licenza del plugin dal [sito ufficiale] e scaricare il file zip del plugin.

    Dopo averlo caricato e attivato sul vostro sito, potete inserire la vostra chiave di licenza per ricevere gli aggiornamenti e il supporto.

    Per creare un evento, dovete andare nella sezione Eventi > Aggiungi nuovo dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete inserire il titolo, la descrizione, la data e l’ora dell’evento, e impostare la frequenza se si tratta di un evento ricorrente.

    Potete anche assegnare una categoria, un tag, un luogo e un organizzatore all’evento, e aggiungere una foto in evidenza.

    Nella sezione Registrazione, potete abilitare le registrazioni per l’evento, impostare il numero massimo di partecipanti, il prezzo dei biglietti, il metodo di pagamento e il modulo di registrazione.

    Potete anche scegliere le email da inviare ai partecipanti, con le informazioni sull’evento, il link per scaricare il biglietto e la possibilità di lasciare una recensione.

    Per visualizzare gli eventi sul vostro sito, potete usare i widget, i shortcode o i template tag forniti dal plugin per l’organizzazione.

    Potete scegliere tra diversi formati di visualizzazione, come calendario, lista o griglia, e filtrare gli eventi per categoria, tag, luogo o organizzatore. Potete anche personalizzare l’aspetto degli eventi con il customizer o con il CSS.

    Per gestire le registrazioni, dovete andare nella sezione Eventi > Registrazioni dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete vedere l’elenco delle registrazioni ricevute, con il nome, l’email, il numero di biglietti e lo stato del pagamento dei partecipanti.

    Potete anche modificare, cancellare o confermare le registrazioni, e inviare email manuali ai partecipanti.

    Per monitorare le statistiche, dovete andare nella sezione Eventi > Report dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete vedere i grafici e i report dettagliati sugli eventi, con il numero di partecipanti, il fatturato, la conversione e altri dati utili.

    EventON

    eventon-logo-plugin-per-l'organizzazione

    EventON è un plugin premium che vi permette di creare e gestire eventi eleganti e minimalisti sul vostro sito WordPress, con una serie di funzionalità per la gestione degli eventi ricorrenti, dei luoghi, degli organizzatori, delle immagini, dei colori, dei filtri e degli shortcode.

    Con questo plugin per l’organizzazione, potete creare eventi con titolo, descrizione, data, ora, luogo e organizzatore, e assegnare loro categorie e tag.

    Potete anche creare eventi ricorrenti, con diverse opzioni di ripetizione, e importare eventi da Google Calendar, iCal o altri siti.

    Il plugin per l’organizzazione che vi permette di visualizzare gli eventi in un calendario, in una lista o in una griglia, e di filtrarli per categoria, tag, luogo o organizzatore.

    Inoltre, potete personalizzare l’aspetto degli eventi, con immagini, colori, icone e animazioni.

    I vantaggi di EventON sono:

    • La possibilità di creare eventi eleganti e minimalisti, con una gestione semplice e veloce degli eventi ricorrenti, dei luoghi, degli organizzatori, delle immagini, dei colori, dei filtri e degli shortcode.
    • La possibilità di visualizzare gli eventi in diversi formati, con filtri e ordinamenti, e di personalizzare l’aspetto degli eventi, con immagini, colori, icone e animazioni.
    • La possibilità di integrare gli eventi con i social media, e di permettere ai visitatori di aggiungere gli eventi al loro calendario personale.

    Gli svantaggi di EventON sono:

    • Il costo del plugin, che parte da 25 dollari per un solo sito.
    • La mancanza di alcune funzionalità avanzate, come la gestione delle prenotazioni, dei pagamenti, delle email, delle liste d’attesa, delle recensioni, delle statistiche e della compatibilità con WooCommerce, che sono disponibili solo con alcuni addon a pagamento.
    • La necessità di installare alcuni addon aggiuntivi, per accedere ad alcune funzionalità, come l’importazione degli eventi da altre fonti, la visualizzazione degli eventi in una mappa o la possibilità di vendere i biglietti online.

    Come usare EventON

    Per usare EventON, dovete acquistare la licenza del plugin dal sito ufficiale e scaricare il file zip del plugin. Dopo averlo caricato e attivato sul vostro sito, potete inserire la vostra chiave di licenza per ricevere gli aggiornamenti e il supporto.

    Per creare un evento, dovete andare nella sezione Eventi > Aggiungi nuovo dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete inserire il titolo, la descrizione, la data e l’ora dell’evento, e impostare la frequenza se si tratta di un evento ricorrente.

    Potete anche assegnare una categoria, un tag, un luogo e un organizzatore all’evento, e aggiungere una foto in evidenza. Nella sezione Event Images and Colors, potete impostare l’immagine, il colore e l’icona dell’evento.

    Per visualizzare gli eventi sul vostro sito, potete usare i widget, i shortcode o i template tag forniti dal plugin per l’organizzazione.

    Potete scegliere tra diversi formati di visualizzazione, come calendario, lista o griglia, e filtrarli per categoria, tag, luogo o organizzatore.

    Potete anche personalizzare l’aspetto degli eventi, con immagini, colori, icone e animazioni.

    Per gestire gli eventi, dovete andare nella sezione Eventi > Tutti gli eventi dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete vedere l’elenco degli eventi creati, con il titolo, la data, l’ora, la categoria e il luogo. Potete anche modificare, cancellare o duplicare gli eventi, e importarli da altre fonti.

    Modern Events Calendar

    moder-event-calendar-logo-plugin-per-l'organizzazione

    Modern Events Calendar è un plugin premium che vi permette di creare e gestire eventi moderni e funzionali sul vostro sito WordPress, con una serie di funzionalità per la gestione degli eventi ricorrenti, dei luoghi, degli organizzatori, dei biglietti, dei pagamenti, delle email, delle liste d’attesa, delle recensioni, delle statistiche e della compatibilità con WooCommerce.

    Con questo plugin per l’organizzazione, potete creare eventi con titolo, descrizione, data, ora, luogo e organizzatore, e assegnare loro categorie e tag.

    Potete anche creare eventi ricorrenti, con diverse opzioni di ripetizione, e importare eventi da Google Calendar, iCal, Facebook o altri siti.

    Il plugin per l’organizzazione che vi permette di creare dei moduli di prenotazione personalizzati, con campi obbligatori e opzionali, e integrare i pagamenti online, con diversi metodi e gateway disponibili.

    Il plugin per l’organizzazione che vi permette anche di inviare email automatiche ai partecipanti, con le informazioni sull’evento, il link per scaricare il biglietto e la possibilità di lasciare una recensione.

    Inoltre, potete visualizzare gli eventi in diversi formati, come calendario, lista, griglia, mappa, conto alla rovescia o carosello, e filtrarli per categoria, tag, luogo o organizzatore.

    Potete anche monitorare le statistiche degli eventi, con grafici e report dettagliati, e integrare gli eventi con WooCommerce, per sfruttare le sue funzionalità di e-commerce.

    I vantaggi di Modern Events Calendar sono:

    • La possibilità di creare eventi moderni e funzionali, con una gestione completa degli eventi ricorrenti, dei luoghi, degli organizzatori, dei biglietti, dei pagamenti, delle email, delle liste d’attesa, delle recensioni, delle statistiche e della compatibilità con WooCommerce.
    • La possibilità di creare moduli di prenotazione personalizzati, con campi condizionali e validazione, e integrare i pagamenti online, con diversi metodi e gateway disponibili.
    • La possibilità di inviare email automatiche ai partecipanti, con le informazioni sull’evento, il link per scaricare il biglietto e la possibilità di lasciare una recensione.
    • La possibilità di visualizzare gli eventi in diversi formati, con filtri e ordinamenti, e di personalizzare l’aspetto degli eventi, con immagini, colori, icone e animazioni.
    • La possibilità di monitorare le statistiche degli eventi, con grafici e report dettagliati, e integrare gli eventi con WooCommerce, per sfruttare le sue funzionalità di e-commerce.

    Gli svantaggi di Modern Events Calendar sono:

    • Il costo del plugin, che parte da 80 dollari per un solo sito.
    • La necessità di installare alcuni addon aggiuntivi, per accedere ad alcune funzionalità, come l’importazione degli eventi da Facebook, la visualizzazione degli eventi in un carosello o la possibilità di creare coupon e sconti.

    Come usare Modern Events Calendar

    Per usare Modern Events Calendar, dovete acquistare la licenza del plugin dal sito ufficiale e scaricare il file zip del plugin.

    Dopo averlo caricato e attivato sul vostro sito, potete inserire la vostra chiave di licenza per ricevere gli aggiornamenti e il supporto.

    Per creare un evento, dovete andare nella sezione Eventi > Aggiungi nuovo dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete inserire il titolo, la descrizione, la data e l’ora dell’evento, e impostare la frequenza se si tratta di un evento ricorrente.

    Potete anche assegnare una categoria, un tag, un luogo e un organizzatore all’evento, e aggiungere una foto in evidenza.

    Nella sezione Booking Options, potete abilitare le prenotazioni per l’evento, impostare il numero massimo di partecipanti, il prezzo dei biglietti, il metodo di pagamento e il modulo di prenotazione.

    Potete anche scegliere le email da inviare ai partecipanti, con le informazioni sull’evento, il link per scaricare il biglietto e la possibilità di lasciare una recensione.

    Per visualizzare gli eventi sul vostro sito, potete usare i widget, i shortcode o i template tag forniti dal plugin per l’organizzazione.

    Potete scegliere tra diversi formati di visualizzazione, come calendario, lista, griglia, mappa, conto alla rovescia o carosello, e filtrare gli eventi per categoria, tag, luogo o organizzatore.

    Potete anche personalizzare l’aspetto degli eventi, con immagini, colori, icone e animazioni.

    Per gestire le prenotazioni, dovete andare nella sezione Eventi > Prenotazioni dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete vedere l’elenco delle prenotazioni ricevute, con il nome, l’email, il numero di biglietti e lo stato del pagamento dei partecipanti.

    Potete anche modificare, cancellare o confermare le prenotazioni, e inviare email manuali ai partecipanti.

    Per monitorare le statistiche, dovete andare nella sezione Eventi > Report dal menu di amministrazione di WordPress.

    Qui, potete vedere i grafici e i report dettagliati sugli eventi, con il numero di partecipanti, il fatturato, la conversione e altri dati utili.

    Conclusione

    In questo articolo, vi abbiamo presentato i migliori plugin per l’organizzazione di eventi per WordPress, che vi permetteranno di rendere il vostro sito un punto di riferimento per il vostro pubblico.

    Abbiamo visto le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di ciascun plugin per l’organizzazione, e vi abbiamo dato alcuni consigli per scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

    Torna in alto